Premio UBU 2019: tutti i vincitori

Nella serata del 16 Dicembre sul palco del Piccolo Teatro Studio Melato di Milano si è svolta la quarantaduesima edizione del Premio Ubu per l’assegnazione del più importante riconoscimento per il teatro in Italia, promosso dall’Associazione Ubu per Franco Quadri; ecco tutti i vincitori per la stagione teatrale 2018/2019:

Spettacolo dell’anno

  • Aminta da Torquato Tasso, di  regia di Antonio Latella (produzione stabilemobile)
  • La classe. Un docupuppets per marionette e uomini di Fabiana Iacozzilli, regia di Fabiana Iacozzilli (produzione CrAnPi)
  • Quasi niente di Daria Deflorian e Antonio Tagliarini, regia di Daria Defloria e Antonio Tagliarini (produzione A.D. – Teatro di Roma – Teatro Metastasio di Prato – Ert)
  • Un nemico del popolo di Henrik Ibsen, regia di Massimo Popolizio (produzione Teatro di Roma)

Migliore spettacolo di danza

  • Bermudas Forever  ideazione e coreografia di Michele Di Stefano (produzione mk-klm 2019)
  • Mbira coreografia e regia di Roberto Castello (produzione ALDES – Teatro della Cooperativa)
  • Nudità di Mimmo Cuticchio e Virgilio Sieni (produzione Compagnia Virgilio Sieni, Associazione Figli d’Arte Cuticchio)

Migliore curatore/curatrice o organizzatore/organizzatrice

  • Elena Di Gioia (Agorà)
  • Michele Mele
  • Settimio Pisano (Primavera dei Teatri)

Migliore regia

  • Fabiana Iacozzilli per La classe. Un docupuppets per marionette e uomini
  • Lisa Ferlazzo Natoli per When the Rain Stops Falling
  • Massimo Popolizio per Un nemico del popolo
  • Valter Malosti per Se questo è un uomo

Miglior scenografia

  • Fiammetta Mandich per La classe. Un docupuppets per marionette e uomini
  • Paola Villani per Il canto della caduta
  • Stefano Tè, Dino Serra, Massimo Zanelli per Moby Dick

Migliori costumi

  • Andrea Viotti per I giganti della montagna
  • Emanuela Dall’Aglio per Naturae
  • Gianluca Falaschi per Orgoglio e pregiudizio e When the Rain Stops Falling

Migliori disegno luci

  • Gianni Staropoli per Quasi niente
  • Luigi Biondi per When the Rain Stops Falling
  • Simone De Angelis per Aminta

Miglior progetto sonoro o musiche originali

  • Gup Alcaro per Se questo è un uomo
  • Hubert Westkemper per Lo Psicopompo e La classe. Un docupuppets per marionette e uomini
  • Tommaso Q. Danisi per Cuore di cane

Migliore attore o performer

  • Lino Musella per The Night Writer
  • Massimo Popolizio per Un nemico del popolo
  • Michelangelo Dalisi per Aminta

Migliore attrice o performer

  • Licia Lanera per Cuore di cane
  • Maria Paiato per Un nemico del popolo
  • Milvia Marigliano per Lo Psicopompo

Miglior attore o performer Under 35

  • Andrea Argentieri per Se questo è Levi
  • Daniele Fedeli  per Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte

Miglior attrice o performer Under 35

  • Elena Cotugno per Medea per strada
  • Marina Occhionero
  • Matilde Vigna per Aminta

Migliore nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica

  • In nome del padre di Mario Perrotta
  • L’abisso di Davide Enia
  • Si nota all’imbrunire di Lucia Calamaro

Migliore nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica

  • Les époux di David Lescot
  • Tebas Land di Sergio Blanco
  • When the Rain Stops Falling di Andrew Bovell

Miglior spettacolo straniero presentato in Italia

  • El bramido de Düsseldorf di Sergio Blanco, regia di Sergio Blanco (produzione Matilde López Espasandín)
  • Imitation of Life di Kata Wéber, regia di Kornél Mundruczó (produzione Wiener Festwochen, Vienna, Austria; Theater Oberhausen, Germany; La Rose des Vents, Lille, France; Maillon, Théâtre de Strasbourg / Scène européenne, France; Trafó House of Contemporary Arts, Budapest, Hungary; HAU Hebbel am Ufer, Berlin, Germany; HELLERAU – European Center for the Arts, Dresden, Germany; Wiesbaden Biennale, Germany)
  • The Repetition – Histoire(s) du théâtre di Milo Rau, regia di Milo Rau (produzione International Institute of Political Murder (IIPM), Création Studio Théâtre National Wallonie-Bruxelles con il supporto di Hauptstadtkulturfonds Berlin, Pro Helvetia, Ernst Göhner Stiftung e Kulturförderung Kanton St.Gallen)

Premi Ubu Speciali

  • Pupi e Fresedde – Teatro di Rifredi
  • Associazione Riccione Teatro – Premio Riccione per il Teatro
  • “Se questo è Levi”, performance di Fanny & Alexander

Menzione speciale di solidarietà

  • alla ex direzione del Teatro delle Briciole di Parma: Flavia Armenzoni, Alessandra Belledi e Beatrice Baruffini

Premi Ubu alla carriera

  • Mimmo Cuticchio

Premio Franco Quadri

  • Maria Grazia Gregori
Annunci

Rispondi