La quinta stagione di Rick and Morty si ripete, fin troppo

Riproduzione riservata / ©Birdmen Magazine
Pubblicato da

Demetrio Marra

Demetrio Marra è nato a Reggio Calabria nel 1995. È vice-direttore «Birdmen» e cura soprattutto contenuti nell'ambito della serialità. Ha esordito con una sua raccolta nel novembre 2019: "Riproduzioni in scala" (Interno Poesia), con prefazione di Flavio Santi. Si è laureato in Filologia Moderna con una tesi su Luciano Bianciardi. Collabora con la sezione Lingua Italiana di Treccani.it

Cos'è Birdmen Magazine?

Birdmen Magazine nasce nel 2015 da un gruppo di studenti dell’Università di Pavia, spinti dalla volontà di indagare e raccontare il cinema, le serie e il teatro. Oggi è una rivista indipendente – testata giornalistica dal 2018 – con una redazione diffusa: le sedi principali sono a Pavia e Bologna.

Aiutaci a sostenere il progetto e ottieni i contenuti Birdmen Premium, tra cui le nostre masterclass online: associati a Birdmen Magazine – APS, l’associazione della rivista. I soci 2022 riceveranno a casa anche il nostro nuovo numero cartaceo annuale.

  • […] Rick and Morty ha deluso. Non è vero: ha deluso solo perché, dopo tante stagioni fuori dal comune, in questa (come nella terza), per qualche episodio ha abbassato il tiro. Dan Harmon (autore anche di Community) e Justin Roiland scommettono tutto sulla propria fantasia per procrastrinare e poi chiudere la sottotrama del Morty-Cattivo: alcuni episodi, come il primo della stagione – nel quale compare l’acerrimo nemico di Rick, Mr. Nimbus – sono tra i migliori mai prodotti; altri tra i peggiori – Gotron Jerrysis Rickvangelion, per esempio. Ma il season finale, protratto per tre episodi, è un miscuglio di amore e odio, di follia e razionalità. Attraverso accelerazioni e rallentamenti temporali Rick comprenderà moltissimo su di sé, sulla propria psicologia (finora rimossa), e sul proprio universo. Una serie dal ritmo e dai risultati schizofrenici, ma in fondo senza errori, deviazioni e compagnia bella come faremmo ad apprezzare gli allunghi?Leggi la nostra recensione qui. […]

  • Rispondi