Il ritorno di Star Wars: “Rogue One”

e vi aspettate di leggere una recensione del primo spin-off della saga di Star Wars, sono costretto a deludervi, perché Rogue One non è uno spin-off, mi sento di dirlo a tutta la galassia. Ci si aspettava una piccola storia, un film che desse ai fan qualcosa di cui nutrirsi per arrivare finalmente a Episodio VIII, in uscita nel 2017. Ci si aspettava una storia in linea coi trailer: poco emozionante e decisamente non in linea con Star Wars. Ci si sbagliava.

Rogue One è una grande storia, che si apre e si chiude, certo, ma pur sempre una grande storia. E Rogue One è Star Wars a tutti gli effetti. Si percepisce quel senso corale che solo la prima trilogia ci ha trasmesso, perché la ribellione è un organismo complesso, concreto, non solo militare, ma politico, che lotta su più fronti e che si confronta con le sue varie “correnti” interne. Non è tutto rose e fiori, perché questa è guerra vera, sporca, a tratti vigliacca. Anche i buoni sono costretti a compiere azioni terribili per raggiungere i propri scopi e non tutti i ribelli sono pronti a rischiare la propria vita per la causa. In questo senso la Disney continua quell’opera di ampio respiro che poco a poco le sta permettendo di creare un background su cui poggiarsi per raccontare le grandi storie della galassia lontana lontana, sempre più legate fra loro, in uno spazio fatto di fumetti, cartoni animati, film antologici e nuova trilogia. Nella serie animata Star Wars Rebels vediamo una ribellione ancora molto ristretta, in cerca di alleati, di una base, di astronavi, di munizioni, di speranza. In Rogue One siamo più avanti, c’è una flotta potente e una base stabile. Tutto rientra in un grande piano, ogni storia è importante quanto quelle che la precedono. E in Rogue One si sente fortissima la disposizione al sacrificio che porta i personaggi a correre un’immensa staffetta in cui ci si passa di mano in mano il futuro della Galassia.


Clicca qui per leggere l’articolo completo.

L’articolo è stato pubblicato il 22 dicembre 2016 sul sito http://inchiostro.unipv.it/

Annunci

Rispondi