Gianni Celati: un cineasta delle riserve – Intervista a Gabriele Gimmelli

Riproduzione riservata / ©Birdmen Magazine
Pubblicato da

Luca Mannella

Luca Mannella (Monza, 2000) è attualmente studente di Lettere Moderne all'Università degli Studi di Milano. Scrive di cinema per «Birdmen Magazine» e fa parte della redazione di «lay0ut magazine», rivista di critica letteraria, traduzione e ricerca visuale.

Cos'è Birdmen Magazine?

Birdmen Magazine nasce nel 2015 da un gruppo di studenti dell’Università di Pavia, spinti dalla volontà di indagare e raccontare il cinema, le serie e il teatro. Oggi è una rivista indipendente – testata giornalistica dal 2018 – con una redazione diffusa: le sedi principali sono a Pavia e Bologna.

Aiutaci a sostenere il progetto e ottieni i contenuti Birdmen Premium, tra cui le nostre masterclass online: associati a Birdmen Magazine – APS, l’associazione della rivista. I soci 2022 riceveranno a casa anche il nostro nuovo numero cartaceo annuale.

  • […] I film saranno l’occasione per ripercorrere la stagione artistica e culturale di cui Gianni Celati era tra i più attivi fautori, insieme ad amici e sodali tra cui la scrittrice Grazia Verasani, il regista Paolo Muran, la giornalista Manuela Teatini, i registi e produttori Nene Grignaffini e Francesco Conversano e molti altri. L’evento è in collaborazione con Home Movies – Archivio Nazionale del Film di Famiglia che in autunno in occasione di Archivio Aperto proporrà una seconda tappa dell’omaggio, presentata dallo studioso di cinema Gabriele Gimmelli (che avevamo intervistato qui). […]

  • Rispondi