INSIDE – One-man show da capogiro su Netflix

Riproduzione riservata / ©Birdmen Magazine
Pubblicato da

Emanuele Alleva

È studente di magistrale in Orientalistica all’Università di Pavia. Appassionato di lingue antiche, non si fa sfuggire un’occasione per imparare nuovi sistemi di scrittura. Altro grande amore sono i videogiochi, di cui è consumatore appassionato: la critica videoludica è una disciplina agli albori, ma piena di stimoli affascinanti. Crede fermamente che per comprendere un testo di qualunque tipo lo si debba fruire in lingua originale, così aspetta il giorno in cui saprà il russo per leggere Dostoevsky.

Cos'è Birdmen Magazine?

Birdmen Magazine nasce nel 2015 da un gruppo di studenti dell’Università di Pavia, spinti dalla volontà di indagare e raccontare il cinema, le serie e il teatro. Oggi è una rivista indipendente – testata giornalistica dal 2018 – con una redazione diffusa: le sedi principali sono a Pavia e Bologna.

Aiutaci a sostenere il progetto e ottieni i contenuti Birdmen Premium, tra cui le nostre masterclass online: associati a Birdmen Magazine – APS, l’associazione della rivista. I soci 2022 riceveranno a casa anche il nostro nuovo numero cartaceo annuale.

  • […] Scritto, diretto e performato da Bo Burnham, Inside si inserisce perfettamente nel milieu dei nostri tempi, e non solo perché l’isolamento a causa della pandemia diventa catalizzatore dello spettacolo stesso. Lo speciale comico, con cui Burnham ritorna dopo cinque anni di assenza, esplora l’impatto emotivo della performatività costante nel mondo iper-connesso, offuscando i confini tra arte e realtà. Inside riesce ad essere sia intimamente personale, dove l’essere bloccati in una stanza è più uno stato d’animo che una condizione fisica, sia una lucida analisi dei temi caldi della contemporaneità, tra il sarcasmo e l’amara consapevolezza. Maria Francesca Mortati / Leggi la recensione […]

  • Rispondi