Origini segrete – Il gusto dell’occasione mancata

Riproduzione riservata / ©Birdmen Magazine
Pubblicato da

Nicolò Villani

Reduce dall'esperienza di giurato a Venezia75 nella sezione Classici e caporedattore di «Birdmen Magazine» dalla sua sede bolognese, laureato in Semiotica dei Media al DAMS e in Storia della Serialità al CITEM, mi occupo di semiotica applicata alla serialità e ricerca etnosemiotica. Strutturalista per vocazione, nerd per natura, "lost in Time, lost in Space... and Meaning".

Cos'è Birdmen Magazine?

Birdmen Magazine nasce nel 2015 da un gruppo di studenti dell’Università di Pavia, spinti dalla volontà di raccontare e indagare il cinema, le serie e il teatro. Oggi è una rivista indipendentetestata giornalistica dal 2018 – con una redazione diffusa e una sede anche nella città di Bologna.

Aiutaci a sostenere il progetto e ottieni gli esclusivi contenuti Birdmen Premium, tra cui le nostre masterclass mensili: associati a Birdmen Magazine – APS, l’associazione della rivista. I soci 2021 ricevono a casa anche il nostro nuovo numero cartaceo annuale!

  • Stranamente nell’articolo non si fa menzione dell’evidente somiglianza con inquadrature, mood e trama che ricorda Seven (un elemento su tutti, la vittima imbalsamata di nome Victor). Al punto che l’elemento fumettistico pare quasi un tentativo di distrarre lo spettatore.

    • Grazie Max dell’attenta segnalazione! Il film è in effetti una stratificazione di citazioni e rimandi (pensiamo al cattivo sfigurato o a tutto lo svolgimento della scena finale) che però rischia troppo spesso di scadere nell'”edonismo citazionista”, perdendo un’unità linguistica di fondo.

  • Rispondi