Pina: l’omaggio di Wim Wenders a Pina Bausch presto gratuitamente online

In occasione della Giornata Internazionale della Danza verrà trasmesso gratuitamente il film di Wim Wenders Pina, documentario dedicato all’arte di  Pina Bausch. Nota coreografa e ballerina tedesca, il cui nome è legato indissolubilmente al termine Tanztheater (teatrodanza), Pina Bausch diviene così il volto della ricorrenza di quest’anno attraverso l’opera di Wim Wenders che nel 2011, a due anni dalla scomparsa della danzatrice (sua cara amica), decise di omaggiarla con un film interamente dedicato.

Pina-caffé-1.jpg
A ottant’anni dalla nascita di Pina Bausch, la casa di distribuzione BiM, la Fondazione Romaeuropa e il portale Mymovies trasmetteranno questa imperdibile pellicola alle ore 20:30 di venerdì 8 maggio: un’occasione unica per fruire di un docu-film ricco come l’arte che racconta, vincitore al Deutscher Filmpreis (2011) e presentato fuori concorso alla sessantunesima edizione del Festiva Internazionale del Cinema di Berlino. Per i più appassionati, per chi ama il cinema, la danza o il teatro, o semplicemente per i più curiosi, il film sarà preceduto da un dibattito che coinvolgerà esperti della danza e del cinema: un’ottima occasione per trascorrere in buona compagnia questi giorni di quarantena e ricordare uno dei volti indelebili dell’arte contemporanea.

Per assistere al dibattito e vedere il film è necessario accedere alla piattaforma Mymovies e prenotare un posto nella sala virtuale accessibile qui.

Annunci

Rispondi