Chi sono i vincitori dei David di Donatello 2019

Sotto la conduzione di Carlo Conti si è conclusa la 64esima edizione dei David di Donatello (a questo link la replica). L’edizione, come già annunciato dalla direzione del Premio, ha previsto qualche novità di regolamento – qui approfonditamente – tra le quali l’assegnazione di un “David per lo Spettatore” al film, uscito entro il 31 dicembre, che abbia registrato il maggior numero di spettatori entro la fine di febbraio (come sia possibile paragonare dei prodotti usciti in date diverse, con distribuzione differente, con diverse modalità – es. Sulla mia pelle – rimane un mistero).

Quattro i David Speciali, riconoscimenti della presidenza e del consiglio direttivo a personalità che hanno segnato la storia del cinema: Uma Thurman; Tim Burton (dalle mani di Benigni); Dario Argento (profondamente polemico, a ragione forse, perché per lui il primo David, dopo una carriera lunghissima); e Francesca Lo Schiavo. 

Trionfa Dogman di Matteo Garrone con 9 successi su 14 candidature, tra cui Miglior Film e Miglior Regista. 13 le candidature di Capri Revolution, seguito dalle 12 di Call me by your name e Loro. 

alessandro-borghi-david-di-donatello-2019-foto-attore-protagonista-1553764254.jpg

Il riconoscimento di Miglior Attore va ad Alessandro Borghi per Sulla mia pelle, regia di Alessio Cremonini vincitore nella categoria Miglior Regista Esordiente. L’attore romano ha così commentato: «Grazie a Cremonini per la tua amicizia, a Jasmine per quanto sei meravigliosa, la famiglia Cucchi per esservi fidati di me. Grazie davvero alle persone che mi arricchiscono e alla mia famiglia. Questo film è stato complicato e loro ne hanno pagato le conseguenze. Questo premio è di Stefano Cucchi e va all’importanza di restare umani e di essere riconosciuti come tali a prescindere da tutto».

Da non dimenticare l’importanza del riconoscimento dato alle produzioni Netflix: non solo Sulla mia pelle, ma anche Roma di Cuaròn risulta vincitore. Sintomatico di un voler stare al passo coi tempi.

Splendida, e qui chiudiamo, la candidatura a miglior effetti speciali per La befana vien di notte.


Tutti i vincitori

David speciale

Tim Burton – alla carriera
Dario Argento
Francesca Lo Schiavo
Uma Thurman

Miglior film

Dogman
Chiamami col tuo nome
Euforia
Lazzaro Felice
Sulla mia pelle

Miglior regista

Matteo Garrone – Dogman
Mario Martone – Capri-Revolution
Luca Guadagnino – Chiamami col tuo nome
Valeria Golino – Euforia
Alice Rohrwacher – Lazzaro felice

Miglior regista esordiente

Alessio Cremonini – Sulla mia pelle
Luca Facchini – Fabrizio De André – Principe libero
Simone Spada – Hotel Gagarin
Fabio e Damiano D’Innocenzo – La terra dell’abbastanza
Valerio Mastandrea – Ride

Migliore sceneggiatura originale

Ugo ChitiMassimo GaudiosoMatteo Garrone – Dogman
Francesca MarcianoValia SantellaValeria Golino – Euforia
Fabio e Damiano D’Innocenzo – La terra dell’abbastanza
Alice Rohrwacher – Lazzaro felice
Alessio CremoniniLisa Nur Sultan – Sulla mia pelle

Migliore sceneggiatura adattata

Luca Guadagnino, Walter Fasano, James Ivory – Chiamami col tuo nome
Stephen AmidonFrancesca ArchibugiPaolo VirzìFrancesco Piccolo – Ella & John – The Leisure Seeker
Stefano MordiniMassimiliano Catoni – Il testimone invisibile
ZerocalcareOscar GliotiValerio MastandreaJohnny Palomba – La profezia dell’armadillo
Luca MinieroNicola Guaglianone – Sono tornato

Miglior produttore

Cinemaundici, Lucky Red – Sulla mia pelle
Howard RosenmanPeter SpearsLuca GuadagninoEmilie GeorgesRodrigo TeixeiraMarco MorabitoJames Ivory – Chiamami col tuo nome
ArchimedeRai CinemaLe Pacte – Dogman
Agostino SaccàMaria Grazia Saccà e Giuseppe Saccà per Pepito Produzioni, con Rai Cinema – La terra dell’abbastanza
Carlo Cresto-Dina per Tempesta con Rai Cinema in coproduzione con Amka Films Productions, Ad Vitam Production, KNM, Pola Pandora – Lazzaro felice

Migliore attrice protagonista

Elena Sofia Ricci – Loro
Marianna Fontana – Capri-Revolution
Pina Turco – Il vizio della speranza
Alba Rohrwacher – Troppa grazia
Anna Foglietta – Un giorno all’improvviso

Miglior attore protagonista

Alessandro Borghi – Sulla mia pelle
Marcello Fonte – Dogman
Riccardo Scamarcio – Euforia
Luca Marinelli – Fabrizio De André – Principe libero
Toni Servillo – Loro

Migliore attrice non protagonista

Marina Confalone – Il vizio della speranza
Donatella Finocchiaro – Capri-Revolution
Nicoletta Braschi – Lazzaro felice
Kasia Smutniak – Loro
Jasmine Trinca – Sulla mia pelle

Miglior attore non protagonista

Edoardo Pesce – Dogman
Massimo Ghini – A casa tutti bene
Valerio Mastandrea – Euforia
Ennio Fantastichini – Fabrizio De André – Principe libero
Fabrizio Bentivoglio – Loro

Migliore fotografia

Nicolaj Brüel – Dogman
Michele D’Attanasio – Capri-Revolution
Sayombhu Mukdeeprom – Chiamami col tuo nome
Paolo Carnera – La terra dell’abbastanza
Hélène Louvart – Lazzaro felice

Miglior musicista

Apparat e Philipp Thimm – Capri-Revolution
Nicola Piovani – A casa tutti bene
Nicola Tescari – Euforia
Lele Marchitelli – Loro
Mokadelic – Sulla mia pelle

Migliore canzone originale

Mystery of Love – Chiamami col tuo nome
L’invenzione di un poeta – A casa tutti bene
Araceae – Capri-Revolution
‘A speranza – Il vizio della speranza
‘Na gelosia – Loro

Miglior scenografo

Dimitri Capuani – Dogman
Giancarlo Muselli – Capri-Revolution
Samuel Deshors – Chiamami col tuo nome
Emita Frigato – Lazzaro felice
Stefania Cella – Loro

Miglior costumista

Ursula Patzak – Capri-Revolution
Giulia Piersanti – Chiamami col tuo nome
Massimo Cantini Parrini – Dogman
Loredana Buscemi – Lazzaro felice
Carlo Poggioli – Loro

Miglior truccatore

Dalia Colli, Lorenzo Tamburini – Dogman
Alessandro D’Anna – Capri-Revolution
Fernanda Perez – Chiamami col tuo nome
Maurizio Silvi – Loro
Roberto Pastore – Sulla mia pelle

Miglior acconciatore

Aldo Signoretti – Loro
Gaetano Panico – Capri-Revolution
Manolo Garcia – Chiamami col tuo nome (Call Me by Your Name)
Daniela Tartari – Dogman
Massimo Gattabrusi – Moschettieri del re – La penultima missione

Miglior montatore

Marco Spoletini – Dogman
Jacopo QuadriNatalie Cristiani – Capri-Revolution
Walter Fasano – Chiamami col tuo nome
Giogiò Franchini – Euforia
Chiara Vullo – Sulla mia pelle

Miglior suono

Dogman
Capri-Revolution
Chiamami col tuo nome
Lazzaro felice
Loro

Migliori effetti speciali visivi

Victor Perez – Il ragazzo invisibile – Seconda generazione
Sara PaesaniRodolfo Migliari – Capri-Revolution
Rodolfo Migliari – Dogman
Rodolfo MigliariMonica Galantucci – La Befana vien di notte
Simone CocoJames Woods – Loro
Giuseppe Squillaci – Michelangelo – Infinito

Miglior documentario

Santiago, Italia, regia di Nanni Moretti
Arrivederci Saigon, regia di Wilma Labate
Friedkin Uncut, regia di Francesco Zippel
L’arte viva di Julian Schnabel, regia di Pappi Corsicato
La strada dei Samouni, regia di Stefano Savona

Miglior film straniero

Roma
Bohemian Rhapsody
Cold War
Il filo nascosto
Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Miglior cortometraggio

Frontiera, regia di Alessandro Di Gregorio
Il nostro concerto, regia di Francesco Piras
Im Bären, regia di Lilian Sassanelli
Magic Alps, regia di Andrea Brusa e Marco Scotuzzi
Yousef, regia di Mohamed Hossameldin

David dello spettatore

A casa tutti bene, regia di Gabriele Muccino

David Giovani

Sulla mia pelle, regia di Alessio Cremonini

Annunci
Posted In,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...