True Detective: una nuova stagione su Rust Cohle? | NEWS

Sul suo account Instagram, Nic Pizzolatto, creatore di The Killing (2011) e delle tre stagioni di True Detective (2014-in corso, per HBO), ha recentemente pubblicato l’ultima pagina di The Honor, libro di Denis Johnson (Albero di fumo, uno dei suoi più importanti libri, è considerato un modello per l’autore). Un fan, cogliendo l’occasione, pensa bene di chiedergli se True Detective fosse conclusa: «Hai detto di aver avuto un’idea folle, emozionante. Voglio sapere di cosa si tratta».

true-detective-una-nuova-stagione

Pizzolatto commenta direttamente, scatenando un thread:

Un’idea riguarderà uno show differente, e vorrei tenerla per me. L’altra idea riguarderebbe quello che Rust Cohle ha fatto dopo la fine della stagione 1 e la sua storia presente, intrecciata con la vicenda di altri tre detective da periodi differenti. Tutte le storie farebbero riferimento in qualche modo al culto della spirale blu [the blue spiral cult]: in tal modo verrebbero spiegate alcune parti della mitologia di questo gruppo attraverso storie/casi con i quali Cohle potrebbe interagire, decenni dopo che questi sono accaduti… mentre lui lavora per chiudere tutti i casi e smantellarli. Probabilmente intraprenderebbe una sorta di viaggio personale ma rifiuterebbe il cambiamento. Se anche dovessi farlo, probabilmente ci vorrebbero comunque molti anni.

Ovviamente, dichiarazioni di questo tipo farebbero pensare a un “prequel”, sulla scia di diversi prodotti seriali che per “sfruttare” la propria popolarità tentano in un modo o nell’altro di serializzarsi ulteriormente. Per di più un prequel della stagione largamente più apprezzata, merito anche del cast, comprendente Matthew McConaughey e Woody Harrelson. Per questi motivi, Pizzolatto successivamente tenta di chiarire la questione.

Non lo è [in preparazione]. E non lo sarà ancora per molti anni. Non c’è niente da fare. Grazie comunque [per i complimenti espressi]. Quando e se tornerò a Cohle non sarà sicuramente per fare un prequel. Sarei interessato unicamente al suo andare avanti.

Le domande sono tantissime. A quale idea, inizialmente, si riferiva? Quando comincerà a lavorare al progetto su Cohle? Ci sarà una quarta stagione di True Detective? Davvero Pizzolatto vorrebbe dirigere un nuovo film su Batman? A questo possiamo rispondere, rimandando al post sul suo profilo dedicato interamente a questo.

P.S. Tra l’altro, sapete che Pizzolatto è già a lavoro per una nuova serie con Matthew McConaughey? Si chiama The Redemeer, tratta dal libro di Patrick Coleman, The Churchgoer.


Leggi anche:

True Detective. Una filosofia del negativo – Intervista ad Antonio Lucci

True Detective: c’è solo una storia, la più antica

 

Rispondi