“Danza macabra” o Danza di morte

Opera gotica che nelle mani di Ronconi non può che esprimersi all’ennesima potenza, Danza macabra affresca in maniera eccellente le paure e gli spettri protagonisti del periodo di passaggio in cui viene scritta, proiettando lo spettatore dentro ai propri fantasmi storici e personali, in un continuo gioco pericoloso tra il dentro e il fuori del male umano.

 

Clicca qui per continuare a leggere l’articolo.

L’articolo è stato pubblicato il 23 marzo 2018 sul sito http://inchiostro.unipv.it/

Annunci

Rispondi