Cos’è e cosa è stato il fenomeno “Twin Peaks”, a pochi mesi dal ritorno della serie televisiva

Riproduzione riservata / ©Birdmen Magazine
Pubblicato da

Luca Ieranò

Laureato in Lettere Moderne con indirizzo Discipline dello spettacolo, ha frequentato il M.U.S.T, master in Marketing Utilities and Storytelling Techniques presso l'Università degli studi di Pavia. Si occupa di storytelling, analisi narrativa e business writing nel collettivo Storyholders e di comunicazione, strategia e brand identity in Birdmen.

Cos'è Birdmen Magazine?

Birdmen Magazine nasce nel 2015 da un gruppo di studenti dell’Università di Pavia, spinti dalla volontà di raccontare e indagare il cinema, le serie e il teatro. Oggi è una rivista indipendentetestata giornalistica dal 2018 – con una redazione diffusa e una sede anche nella città di Bologna.

Aiutaci a sostenere il progetto e ottieni gli esclusivi contenuti Birdmen Premium, tra cui le nostre masterclass mensili: associati a Birdmen Magazine – APS, l’associazione della rivista. I soci 2021 ricevono a casa anche il nostro nuovo numero cartaceo annuale!

  • […] Il video (qui sotto), che dura esattamente 33 secondi, è un bollettino meteo per l’area di Los Angeles, città nella quale Lynch risiede. Come un perfetto anchorman, il regista del Montana alterna sguardi in camera e occhiate alla finestra mentre informa gli spettatori sulle novità meteorologiche per la giornata in corso. Il ciuffo bianco si staglia alto e scolpito su una sobria camicia scura. Gli oggetti che lo attorniano catapultano come un sogno nel mondo elettrico-analogico di Twin Peaks. […]

  • Rispondi