Massimo Popolizio

Cinema

I predatori – E ora qualcosa di completamente diverso

Teatro

Orchestrazione pop per corpi e lingua: “Ragazzi di vita” di Massimo Popolizio