Distopico Blues: i corpi tristi di Lanthimos.

Riproduzione riservata / ©Birdmen Magazine
Pubblicato da

Giulia Paganelli

Antropologa con focus sui corpi e gli studi di genere per Harvard e Brown University. Nel quotidiano, invece, mi occupo di comunicazione e pubblicità per una grande azienda e di qualche progetto specifico sul femvertising. Guardo 500 film e 52 serie all'anno perché non so dormire, o forse è il contrario. Mi siedo al massimo in quinta fila dallo schermo.

Cos'è Birdmen Magazine?

Birdmen Magazine nasce nel 2015 da un gruppo di studenti dell’Università di Pavia, spinti dalla volontà di indagare e raccontare il cinema, le serie e il teatro. Oggi è una rivista indipendente – testata giornalistica dal 2018 – con una redazione diffusa: le sedi principali sono a Pavia e Bologna.

Aiutaci a sostenere il progetto e ottieni i contenuti Birdmen Premium, tra cui le nostre masterclass online: associati a Birdmen Magazine – APS, l’associazione della rivista. I soci 2022 riceveranno a casa anche il nostro nuovo numero cartaceo annuale.

    Rispondi