#BirdmenConsiglia: Appunti di un giovane medico

Spesso, in un museo molto frequentato, corriamo a vedere l’opera più famosa e, per battere la concorrenza degli altri visitatori, ci lasciamo sfuggire opere che riteniamo minori. “Capre! ci chiamerebbe un famoso critico d’arte. Succede la stessa cosa con le serie TV. L’offerta amplissima, la roboante pubblicità delle major televisive, il tam-tam sui social ed ecco che ci ritroviamo a fare binge watching di Game of Thrones e Breaking Bad, come da manuale. Ma se ci si fermasse un attimo a osservare il corso impetuoso del fiume in cui ci ritroviamo, si scorgerebbero anse più tranquille, amene e poco frequentate. Anse per pochi e serie tv per pochi. Appunti di un giovane medico (A Young Doctor’s Notebook) è sicuramente una di queste. Nata nel 2012 per volere dell’emittente Sky ArtsAppunti è una mini-serie che si colloca in quella fetta di mercato che sta tra l’opera d’arte e l’opera letteraria. È nel Regno Unito che viene prodotta, ma il vero padre è russo, lo scrittore Mikhaíl Bulgakov, dai cui scritti è tratta la storia di Vladimir “Nika” Bomgard, il “giovane medico”. In Italia, dove a trasmetterla è stata Sky Arte, se n’è parlato poco, forse per la sua natura indipendente e molto particolare: Appunti non è una serie come le altre, ormai l’avete capito.


Clicca qui per leggere l’articolo completo.

L’articolo è stato pubblicato il 7 novembre 2016 sul sito http://inchiostro.unipv.it/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...