“The Vanishing – Il mistero del faro”: il lento dissolversi delle tre età dell’Uomo

Riproduzione riservata / ©Birdmen Magazine
Pubblicato da

Andrea Brandolini

Laureato in Lettere Moderne (curriculum "Discipline dello spettacolo") presso l'Università degli Studi di Pavia e attualmente studente al corso di LM in Filologia Moderna ("Scritture per la scena e per lo schermo") presso la stessa. Appassionato di Teatro, Cinema e Serie TV. Onnivoro ed estremamente Postmoderno.

Cos'è Birdmen Magazine?

Birdmen Magazine nasce nel 2015 da un gruppo di studenti dell’Università di Pavia, spinti dalla volontà di indagare e raccontare il cinema, le serie e il teatro. Oggi è una rivista indipendente – testata giornalistica dal 2018 – con una redazione diffusa: le sedi principali sono a Pavia e Bologna.

Aiutaci a sostenere il progetto e ottieni i contenuti Birdmen Premium, tra cui le nostre masterclass online: associati a Birdmen Magazine – APS, l’associazione della rivista. I soci 2022 riceveranno a casa anche il nostro nuovo numero cartaceo annuale.

  • Salve, bella analisi del film, concordo, tuttavia, troppo fugace l’episodio del bambino, chi era, perche’ era li? c’e un solo “perche’ non me lo hai detto” di Butler al vecchio, insomma era un bambino poi riconosciuto, ma possibile che non si fosse visto prima?

  • Rispondi