Napoli Velata, tra mistero e passione

È a Napoli che Ferzan Özpetek decide di girare il suo thriller dalle sfumature erotiche e psicologiche. Il regista turco si avvale del tono baroccheggiante della città per nascondere, dietro ad un apparente velo di normalità, un potenziale esoterico pregno di passione e mistero. In questo contesto si incontrano Adriana (Giovanna Mezzogiorno), medico legale, e Andrea (Alessandro Borghi), ragazzo molto più giovane con cui passerà una notte di passione. La loro storia d’amore bollente, però, è destinata a finire presto. Da qui in poi, il regista de Le fate ignoranti ci accompagna in un percorso tra i vicoli di Napoli e nei meandri della mente della protagonista.


Clicca qui per continuare a leggere l’articolo.

L’articolo è stato pubblicato il 5 gennaio 2018 sul sito http://inchiostro.unipv.it/

Annunci

Rispondi