Qzerry

Teatro

Latrati e bestemmie. Licia Lanera e Bulgakov fra ironia e disperazione