“La luce sugli oceani” ha quasi lasciato il segno

La luce sugli oceani non è il tipo di pellicola adatto a trascorrere una serata con leggerezza, ma questa è una premessa scontata; forse, però, ci si aspettava una pesantezza gestita in maniera più accorta. Fra indubbi punti di forza e opportunità colte non al meglio, il prodotto di Derek Cianfrance, presentato il 1° settembre 2016 alla Mostra cinematografica d’arte internazionale di Venezia, è comunque un’opera degna di particolare attenzione.


Clicca qui per continuare a leggere l’articolo.

L’articolo è stato pubblicato il 23 giugno 2017 sul sito http://inchiostro.unipv.it/

Rispondi