#PFF18 • He said: “Mommy”

Per quest’edizione Birdmen è media-partner del Pentedattilo Film Festival, il festival internazionale di cortometraggi che si svolge a Pentedattilo (Reggio Calabria) dal 31 al 4 novembre. Qui le nostre recensioni in anteprima. Una selezione di sei elementi della redazione comporrà la giuria per la Sezione Thriller.


Il regista armeno Arsen Agadjanyan presenta uno spaccato di vita famigliare della vicina Georgia in He said:”Mommy” (2017), aprendo il cortometraggio con una dedica alla sua mami e una grottesca sequenza onirica dominata dalla figura di Iosif Stalin.

Al suo risveglio Gyia (Loria Mamuka), un anziano ed emaciato pater familias georgiano, vede apparentemente confermate le sue inquietudini notturne. Si decide quindi a voler scoprire a tutti costi l’identità del presunto nuovo fidanzato della figlia. Il regista mette in scena una serie di personaggi, parenti e vicini dell’anziano padre, che progressivamente animano la vicenda, anche solo con una breve comparsa, fino ad un rendez-vous finale che getterà luce sull’equivoco in cui è caduto inizialmente il protagonista.

he said

Minuscole macchiette di un’umanità caotica e folkloristica, quella che abita uno sgangherato stabile e vive a cavallo tra passato e presente (tra Stalin, Youtube, il canto tradizionale e il Manchester United), compongono un mosaico comico e scanzonato. Il mattatore della vicenda, con i suoi modi di fare a tratti impacciati, a tratti scorbutici, nel complesso caricaturali, non può che essere Mamuka, il quale si è aggiudicato il premio come miglior attore al PFF.

Ci si trova di fronte ad una storia di vita talmente semplice che pare ordinaria, e forse sta proprio qui il punto dell’opera: aprirci una fessura su microcosmi di vita quotidiana dove ingenuità, innocenza, stupore per le cose più comuni sono all’ordine del giorno, e gettano una luce diversa anche sulle vicende più banali.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...