#ShortForm – 4 • Dal racconto al mito. “Merlin”

#ShortForm • La rubrica, curata da Nicolò Villani, sulla serialità televisiva. 4ª puntata. “Merlin”, di Julian Jones, Jake Michie, Johnny Capps e Julian Murphy. Clicca qui per scoprire tutti gli articoli.


Tirando brevemente le somme di quella che abbiamo definito in questa rubrica “archeologia narrativa”, sappiamo che identifica tutti quei prodotti seriali che fanno del formato a episodi la loro principale leva diegetica: ogni episodio lascia spazi più o meno ampi tra il precedente e il successivo, molte volte non quantificabili; l’elasticità temporale e la compattezza spaziale permettono alle linee narrative orizzontali di muoversi silenziosamente attraverso gli iati del racconto, prediligendo la verticalità dei singoli episodi; i prodotti costruiti su questo formato fanno del non detto il motivo cardine del narrare e lasciano posto alla discorsività sociale attraverso i vuoti.

Osservando attentamente le caratteristiche sopra elencate, si può notare una continuità con un tipo di narrazione antico praticamente quanto l’umanità: il mito.


Clicca qui per continuare a leggere l’articolo.

L’articolo è stato pubblicato il 31 luglio 2018 sul sito http://inchiostro.unipv.it/

Annunci

Rispondi