#PFF17 • Confino

Per quest’edizione, Birdmen è media-partner del Pentedattilo film Festival, il festival internazionale di cortometraggi che si svolge a Pentedattilo (Reggio Calabria) dal 7 all’11 dicembre. Ecco le nostre recensioni in anteprima. La Redazione, inoltre, assegnerà il Premio speciale Birdmen al miglior cortometraggio d’animazione e al miglior cortometraggio live action.


Confino, cortometraggio animato dell’artista palermitano Nico Bonomolo, tradisce tutta la passione per il cinema e il gusto estetico del suo autore, nato giurista e maturato pittore, attivo in vari campi della creatività, tutti legati indissolubilmente alle immagini, e quindi anche al cinema d’animazione, che pratica da autodidatta di lusso.

Sì, di lusso, perché Confino è opera professionale, non solo per i tanti risvolti della trama, omaggio al Cinema, alle sue stelle e al valore dello spettacolo come vera forma di unità nazionale (e globale), ma anche per la scelta delle inquadrature, che trattano l’animazione come live-action, restituendo, anche grazie alla colorazione in scala di grigi, quell’aria di film all’italiana tanto cara all’immaginario del nostro paese.

Sullo sfondo del periodo storico fascista, un artista dello spettacolo delle ombre incappa nel confino politico su un’isoletta poco distante dalla sua città d’origine, da lì, dall’alto del faro che è tenuto a guardare, osserverà la vita delle persone libere e riuscirà, con ingegno, a liberare la propria arte in un omaggio al cinema davvero toccante: le ombre cinesi, infatti, riproducono scene celeberrime del cinema italiano (8½, Il Gattopardo) ed estero, con le “apparizioni” dei personaggi di Buster Keaton, Charlie Chaplin, Murnau e Godard, per citarne alcuni. È, in un certo senso, una piccola storia del cinema, oltre che un momento “magico” all’interno del cortometraggio, perché molte scene di un cinema posteriore sono anticipate a un periodo cui non appartengono, quasi a voler significare un presagio di rinascita, una luce di speranza.


Clicca qui per continuare a leggere l’articolo.

L’articolo è stato pubblicato il 25 novembre 2017 sul sito http://inchiostro.unipv.it/

Annunci
Posted In

Rispondi